Spreco di cibo? Niente paura, ci sono le app che vi salvano!

Spreco di cibo

Quante volte ci siamo dimenticati dei cibi in frigorifero e hanno fatto la muffa? Specialmente nel caso in cui per lavoro si è fuori da casa per tutta la giornata, diventa difficile ricordarsi di controllare sempre il frigorifero. Ed ecco che gli sprechi di cibo sono dietro l’angolo: fortunatamente ci sono tante applicazioni che possono dare una mano a risolvere questo problema.

Ormai le app per dispositivi mobili sono diventate uno strumento da sfruttare nella quotidianità. L’impatto che hanno avuto i device mobili in qualsiasi settore è stato veramente impressionante. Basti pensare al gioco d’azzardo, dove il comparto mobile ha da poco superato quello desktop. Ormai scegliere tra tutti i casino online con postepay è diventato più semplice, dal momento che a fare la differenza è l’esperienza di gioco che viene proposta agli utenti e quella mobile, con tanti bonus dedicati, è sempre più affascinante e interessante.

Sprechi alimentari, ecco un nuovo progetto che arriva dalla Spagna

Come detto, anche nella quotidianità sta crescendo sempre di più il numero di applicazioni di cui non si può fare più a meno. Esattamente come quelle che consentono di evitare gli sprechi di cibo. Uno degli ultimi interessanti progetti arriva direttamente da Barcellona ed è stato ribattezzato “Soy comida perfecta”.

L’idea è di una startup antispreco alimentare, chiamata proprio “Soy comida perfecta”, che mira a sensibilizzare l’opinione pubblica in merito alle delicate tematiche ambientali. In poche parole, si tratta di un negozio online che permette di vendere dei prodotti alimentari che, altrimenti, andrebbero buttati nel cestino. Un modo per evitare gli sprechi estremamente smart.

Tra le migliori applicazioni che si possono utilizzare per combattere gli sprechi alimentari troviamo sicuramente Bring The Food. Questa applicazione è stata realizzata da parte della Fondazione Bruno Kessler di Trento e mira a rientrare in possesso delle eccedenze alimentari non solo della piccola, ma anche della grande distribuzione, in modo tale da offrire tale cibo a Onlus ed enti di carità.

Tanti i progetti interessanti da scaricare sul proprio smartphone

Un altro portale particolarmente interessante da questo punto di vista prende il nome di “Last minute sotto casa”. Questa piattaforma offre ai commercianti l’opportunità di portare a termine la vendita, a prezzi davvero molto vantaggiosi, di tutti quei prodotti che non sono stati venduti durante la giornata. In questo modo, anche i clienti, potranno acquistare a prezzi super scontati tantissimi prodotti.

Tra le altre piattaforme degne di interesse troviamo “myFOODY”. L’app si può scaricare sia su Android che su iOS e offre la possibilità di andare alla ricerca di tutte le offerte all’interno dei vari supermercati che si trovano nei pressi della propria abitazione. In questo modo, si può ottenere un risparmio pari addirittura al 50%, al massimo, sulla usuale spesa. Un altro ottimo sistema che consente di ridurre notevolmente gli sprechi alimentari.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*